Share |

Stelle e Padelle a Borgomanero

Borgomanero - “Stelle e Padelle” la manifestazione benefica, giunta alla quinta edizione, che si è tenuta alla baita degli Alpini di Borgomanero il 20, 21 settembre con un finale sportivo allo stadio il 3 ottobre, ha visto la consegna del ricavato (totalmente in beneficenza) in una cerimonia che si è tenuta a Palazzo Tornielli lunedì 11 ottobre. Gli organizzatori  Andrea Cane, Andrea Favergiotti di Confartigianato e  Gianni Torraco hanno saputo “investire” in beneficenza il ricavato di tutte e tre le giornate: hanno beneficiato gli Alpini, rappresentati dal capogruppo Renato Velati; i cuochi con Angelo Marzi che impiegherà il contributo per il restauro del santuario di Luciago e Andrea Formaro dell’Associazione Trapiantati di Polmone. Il Sindaco Sergio Bossi ha voluto, sottolineare come il lavoro di “Stelle e Padelle” sia un “capolavoro di sacrificio, unito alla voglia di fare del bene per la nostra Comunità”. Bossi non ha mancato di elogiare “l’impegno di Andrea che ha saputo fare sinergia tra le varie Associazioni per la solidarietà”. Andrea Cane ha illustrato meticolosamente conti, spese, persone impegnate e tutto quanto ha portato all’obiettivo benefico. Durante la cerimonia sono stati consegnati tre diplomi al merito per l’impegno volontario nelle serate.