Share |

DUE SQUILLI PER ZANELLINI (LIBERTAS NOVARA) NELLA 2° PROVA DELLA COPPA PARIGI

Nel Sincro all'esordio stagionale subito 5 qualificazioni per i Campionati Italiani di categoria e tante stelle assegnate

Novara - Due acuti per la squadra della Libertas Nuoto Novara nella seconda prova della Coppa Parigi, svoltasi a Torino nell'ultimo weekend. Entrambi i piazzamenti di rilievo portano la firma di  Andrea Zanellini, classe 2005, primo nei 1500 stile libero e secondo nei 200 sl nella categoria Juniores, dove è giunto anche quarto nei 400 sl. Tra gli altri piazzamenti di rilievo, il Cadetto Marco Muttini è arrivato quarto nei 100 misti ed ottavo nei 50 dorso. Quinta piazza  per Enrico Oggeri nei 400 misti Cadetti e Fabiana D'Angelo nei 200 misti con record societario (seguito, nel caso di quest'ultima, dal settimo tempo nei 200 rana tra le Cadette). Due volte settimo Simone Faeti nei 50 farfalla e 100 rana Juniores, così come l'altro Juniores Tommaso Vercellotti nei 200 rana. Ottavo il Cadetto Daniel Segala nei 1500 sl, stesso piazzamento per la Juniores Sara Sogno nei 50 sl e 50 farfalla. Decima Svetlana Bonanomi negli 800 sl Juniores. Alla gara di Torino hanno partecipato, per la Libertas, anche Federico Andorno, Edoardo Azzalin, Aurora Belvisotti, Martina Bevilacqua, Emma Cirichelli, Pietro Colombo, Ludovica D'Amico, Loris Danieli, Aurora Di Maggio, Valentina Franzè, Jacopo Franzone, Alessandro Garoni, Marco e Stefano Gaviorno, Anna Giudice, Matteo Federico Ignat, Vittoria Leo, Alessio e Danilo Moranda, Marco Orsina, Lucrezia Piantanida, Riccardo Rigazio, Fabiola Rossetti, Chiara Saronne, Niccolò Serina, Clara Sogno.

Riguardo al Sincro, partenza a tutto gas per le “sincronette” della categoria Ragazze della Libertas Nuoto Novara, in gara domenica scorsa alla Piscina Monumentale di Torino per il loro esordio stagionale. Le atlete nate negli anni 2007, 2008 e 2009  si sono cimentate negli esercizi obbligatori. Marianna Pino (secondo posto), Asia Ferrari (quarta), Matilde Migliaretti (quinta), Camilla Gennusa e Alessia Benazzi  hanno  tutte realizzato i punteggi minimi di qualificazione ai prossimi Campionati Italiani di categoria. Si tratterà del debutto in una manifestazione nazionale per Benazzi, passata l'anno scorso dall'attività amatoriale a quella agonistica. A Torino si sono esibite in vasca anche le compagne di squadra Giulia Zucca Marmo, Alessia Maffé, Beatrice Spaltini ed -  alla prima gara in una  categoria per loro nuova - Vittoria Azzalin e Caterina Castelli. Sempre sotto la Mole si sono messe in luce le “ondine”  più giovani impegnate nelle prove del “sistema delle stelle”.  Rebecca Mascaro, Rebecca Procida, Ginevra Scolletta, Selma Touria hanno subito conquistato la loro prima stella al debutto agonistico. Demetra Giampietro, Greta Ferrari, Eva Marinozzi, Margherita Milana, Sofia Scuotto hanno invece preso la seconda stella. Doppietta per Aurora Basile, Rachele Devecchi e Sofia Vitagliano che hanno acquisito sia la prima sia la seconda stella: "Siamo soddisfatte dei risultati ottenuti nelle gare che hanno aperto una stagione che si annuncia promettente",  il commento delle allenatrici di nuoto sincronizzato della Libertas Novara, Miriam Galasso e Francesca Torri.