Share |

CON AQUAM AD OLEGGIO TRE CAMPI DI PADEL!

Oleggio - Una bellissima notizia per lo sport oleggese e novarese! Il centro AQUAM, è lieta di annunciare che Oleggio avrà tre campi da Padel. La società ha ottenuto parere favorevole dall’amministrazione comunale tramite una delibera di giunta e i lavori partiranno molto presto per concludersi entro il 31 marzo 2021. AQUAM accoglie così una nuova disciplina sportiva con obiettivi importanti: formare una squadra che possa partecipare alle manifestazioni riconosciute dal Coni e creare di conseguenza tornei ed eventi sempre più di spicco e di alto livello. E inoltre, dal momento che campi di Padel sono presenti soltanto nel capoluogo di provincia e in pochissime altre sedi, il desiderio è di far nascere proprio a Oleggio la prima Scuola Padel della provincia di Novara, riconosciuta dalla Fit, la Federazione italiana tennis. Questo sport presenta inoltre un’altra caratteristica importante: è un gioco che si può praticare anche in situazione di lockdown (zona arancione compresa) e quindi dal 31 marzo i campi saranno effettivamente praticabili. Altro fattore che caratterizza questo sport è sicuramente la semplicità delle regole: il padel, rispetto al calcio o al tennis, è” beginner friendly”: questo vuol dire che, anche se non si è sportivi, si può comunque condurre una partita emozionante, non stancante e, soprattutto, divertente. Questo aspetto positivo contribuisce ad aumentare l'autostima e porta le persone a giocarci più spesso, soprattutto in compagnia. Inoltre, la possibilità di praticarlo in strutture esterne e interne lo rende molto allettante e popolare. Il paddle tennis, in definitiva, è uno sport molto semplice, ma anche particolare e unico nel suo genere. Sebbene derivi dal tennis, presenta molte differenze: tra queste, vi è la sua facilità e la capacità di raggruppare molte persone. È lo sport ideale per tutti: non richiede molto sforzo fisico, ha regole comprensibili e, soprattutto, rappresenta un'occasione per stare con gli amici, familiari o semplicemente per incontrare nuove persone con cui socializzare.

«Questa situazione, resa possibile grazie a un finanziamento, rappresenta per noi un traguardo e allo stesso tempo un punto di partenza, visto che di fatto nel nostro centro sportivo si inserisce una nuova disciplina, - dicono i titolari di Aquam – i progetti sono ambiziosi, ma fa parte della nostra filosofia, pensare allo sport, essere innovativi e offrire sempre la migliore qualità».